UFASHON

Haute Couture Paris SS 2017, Antonio Ortega Couture

Collezione techno gym, piena di colori e di soluzioni stilistiche che sono una libera quanto anticonformista reinterpretazione del concetto stesso di haute couture che non è fatta solo da abiti da sogno realizzati con preziosi tessut e sfavillanti ricami, ma soprattutto di design e andare incontro al futuro, anche in scarpe da ginnastica, è il modo scelto da Antonio Ortega nella sua collezione haute couture spring/summer 2017.

Alta moda è anche partire dallo street wear per destrutturarlo, come nelle giacche, bluse e cappotti tagliati orizzontalmente in tanti pezzi e poi tenuti insieme, lasciando qualche centimetro di spazio, da catenelle di cotone. La filosofia del punto ajour si applica, quindi in questi capi multicolor, drappeggiati, che non disdegnano trasparenze e che si fanno notare perchè rappresentano una felice voce fuori dal solito coro della grandeur dell'alta moda.

 

Mood: Gym haute couture
Lunghezze: al ginocchio, alla caviglia e lungo per gli abiti da sera
Ampiezze: tutto e comfy e ampio, morbidi volumi per cappotti, bluse, camicie, pantaloni. Le giacche tight senza maniche sono skinny come anche gli shorts
Colori: fucsia, rosso, bianco, argento, giallo, grigio, blue royal, nero
Tessuti: seta, organza, crepe, velluto, jersey, tessuti tecnici

 

Haute Couture Paris SS 2017, Antonio Ortega Couture 

Collection techno gym, full of colors and stylistic solutions that are free as unconventional reinterpretation of the concept of haute couture that it's not only  made  by dreamy dresses realized with precious fabric and sparkling embroideries, but also thanks design and meet the future, even in sneakers, is the way chosen by Antonio Ortega in his hate couture spring/summer 2017 collection.

High fashion is also starting by streetwear for destructuralising, such as jackets, blouses and coats cutted horizontally into many pieces and then held together, leaving a few centimeters of space, from cotton chains.

That's the philosophy of ajour point applied on these multicolor and draped creations that not disdain transparencies and stand out because they represent a happy voice out from the chorus of the usual grandeur charactering the haute couture world.

  

Mood: Gym haute couture
Lenght: knees, ankle and long only for evening dress
Breadth: everything is comfy and wide (coats, shirts, pants), while some long sleeveless and shorts have skinny shapes
Colors: fucsia red, white, silver, yellow, grey, royal blue, black
Fabrics: silk, organza, crepe, velvet, jersey, techno fabrics, satin

Share :